2019 – 100xbene

ogni metro conta... #100xbene

Prof. Dr. Med. Gian Paolo Ramelli
Spec. Pediatria e Neuropediatria
Servizio di Neuropediatria
Istituto Pediatrico della Svizzera Italiana
Presidente Società Svizzera di Pediatria.
Esperto esterno per l’Associazione Malattie
Genetiche Rare Svizzera Italiana.

#100xbene – progetto 2019

perché lo facciamo

Quando ad un bambino viene diagnosticata una malattia rara, seguono numerosi ostacoli che le famiglie devono affrontare, molti dei quali sono spesso sottovalutati dalla nostra società.
Anche in Svizzera, non sempre le analisi e le cure sono sovvenzionate, e spesso succede che le famiglie, oltre alle preoccupazioni emotive sulla salute dei loro figli, siano assillate anche da quelle di tipo finanziario.
Soggiorni oltralpe durante le ospedalizzazioni, analisi genetiche che non sono riconosciute dalle casse malati, momenti di svago per i piccoli in strutture adatte, terapie alternative: tutto questo ha un prezzo che molte famiglie non possono permettersi.
Ecco che i passi di Stefano e Moreno sono sicuramente un aiuto concreto che consentirà di riportare un po’ di serenità e un sorriso dove c’è davvero bisogno! Grazie!

Stefano e Moreno consegnano
il nuovo veicolo a Mario.

My Second 2.0

Non ci fermiamo! Quest’anno però cambiamo mezzo di trasporto e dalla bici possiamo ai piedi. Su iniziativa degli amici di Mario e degli amici dell’Osteria Sulmoni di Castel San Pietro, lanciamo una 100 Km non stop lungo il nostro Cantone. 100 Km per tutti, da chi vuole “tentare l’impresa” completa a chi vuole unirsi a noi anche solo per pochi Km. Sempre per aiutare chi ha bisogno di noi!

 

 

 

Il nostro viaggio con il #100xbene da Malvaglia a Castel San Pietro:

  • Km 100

  • Kcal 8’000

  • Passi 150’000

  • Perdita liquidi 12 l

  • Vel. media 5 km/h

  • Tempo 20 h

 

100xbene - MS Mysecond

Mamma diceva sempre:
“La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita”
(Forrest Gump)

Contattaci

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Seguici